3 FANTASTICI ITINERARI PER VIVERE LA TOSCANA IN BICICLETTA

3 FANTASTICI ITINERARI PER VIVERE LA TOSCANA IN BICICLETTA

Terra famosa per il suo vino le sue città d’arte e gli splendidi paesaggi, la Toscana è una delle regioni italiane più attenete ai ciclisti e agli itinerari in bicicletta. Ad oggi esistono circa 450Km di piste ciclabili e percorsi ciclistici perfettamente segnati da percorrere in sicurezza sulle due ruote ed entro i prossimi anni è previsto un potenziamento di questa ciclovia regionale.

In fatto di percorsi ciclabili e cicloturisci quindi, la Toscana non ha nulla da invidiare alle più famose e blasonate regioni nord europee: non è un caso dunque che sia una delle tappe fisse del Giro d’Italia.

I tanti itinerari da percorrere in bicicletta uniscono le varie città: c’è il percorso che segue il corso dell’Arno, la ciclopista che corre lungo tutta la splendida costa tirrenica, il suggestivo itinerario ciclabile che segue la parte toscana della via Francigena.

In questo articolo abbiamo selezionato tre itinerari perfetti per vivere la Toscana in bicicletta.

La Versilia: splendidi itinerari in bicicletta

Quando si dice Versilia, si pensa a mare, spiaggia e pinete. Oltre a questo però, in Versilia ci sono anche tanti percorsi ciclistici immersi nella natura, facili e poco faticosi, quindi adatti a qualsiasi tipo di escursione in bicicletta.

Un itinerario adatto un po’ a tutti, è il lungo rettilineo che va da Viareggio a Forte dei Marmi: 28 chilometri di strada in pianura, incastonata tra il mare e le Alpi Apuane, con tappe obbligate per una bibita rinfrescante o un po’ di relax in spiaggia. Un itinerario ideale per chi cerca una passeggiata in bicicletta rilassante, cullati dalla fresca brezza marina.

Per chi non si stanca troppo facilmente, da Camaiore è possibile aggiugere un itinerario di 17Km composto da una serie di antichi sentieri che si snodano tra dolci colline, imponenti pievi e chiese solitarie.

Oltre a tratti in asfalto, dove tuttavia il traffico non risulta essere un problema perché si è lontani dal caos delle grandi città, si possono percorrere mulattiere, sentieri sterrati a tratti erbosi e stradine bianche.

Schermata 2016-05-05 alle 11.38.21.png

Il Grand Tour della Maremma

Scendendo più a sud, si incontra il cosiddetto far west italiano. La Maremma, antica terra di tradizioni e ospitalità, è un’ottima meta per le escursioni in bicicletta.

In questa zona sono presenti una gran varietà di percorsi cicloturistici, dai più facili e rilassanti affacciati sulla costa per gli amanti delle passeggiate tranquille in bicicletta a quelli più impegnativi che salgono sul Monte Amiata, adatti a chi pratica mountain bike e downhill.

Un itinerario adatto a tutti coloro che amano la bicicletta, che comprende sia tratti pianeggianti affacciati su mare e natura, sia  tratti più faticosi è il giro della laguna di Orbetello, con eventuale estensione al promontorio dell’Argentario per i più allenati.

L’anello che costeggia la bellissima laguna è composta da strada asfaltata e sentieri, ha un dislivello pressoché irrilevante ed è lungo 25 km.

Schermata 2016-05-05 alle 11.31.09.png


Da Orbetello è possibile proseguire per il monte Argentario, percorrendo una strada panoramica di 45 km composta da terreno misto asfalto-sterrato con un dislivello di circa 450m, durante il quale si toccano i punti più importanti e caratteristici del  promontorio: Porto Ercole, Cala Galera, Cala Piccola e Porto Santo Stefano.

Schermata 2016-05-05 alle 11.31.26.png

Lungo le strade dell’Eroica

Uno degli itinerari in bicicletta più famosi, percorso ogni anno da migliaia di appassionati ciclisti è sicuramente quello dell’Eroica, nel Chianti. Durante il mese di Ottobre qua si svolge una famosa gara ciclistica “vintage”, dove è obbligatorio partecipare con biciclette d’epoca e con vestiario rigorosamente d’annata: sono banditi materiali in carbonio e ultraleggeri, e perfino i moderni abiti sintetici, sostituiti dalla lana come all’epoca dei nostri nonni.

Da qualche anno, il percorso ciclistico dell’Eroica è stato tracciato in maniera permanente, quindi è percorribile tutto l’anno anche da semplici ciclisti amatoriali, amanti degli itinerari in bicicletta. Il tour, composto prevalentemente da strade sterrate, parte da Gaiole in Chianti e tocca dodici comuni della zona.

E’ possibile scegliere tre diversi percorsi da 38, 75 e 205km. Il dislivello del percorso lungo (3700 m) è proibitivo per chi non è abituato a itinerari in bicicletta impegnative, mentre la cosiddetta “escursione cicloturistica breve” , è facilmente percorribile anche con poco allenamento.

Questo fantastico e unico tour in bicicletta si snoda attraverso alcune delle zone più belle della Toscana, come le colline coperte da vigneti di Montalcino, gli splendidi panorami della Val D’Orcia, i borghi medievali di Siena e dintorni.

Affrontare l’itinerario ciclistico dell’Eroica, come si può intuire anche dal nome, è veramente un’esperienza indimenticabile.



Schermata 2016-05-05 alle 11.29.36.png

Posted on 11/05/2016 by Studio Immedia Home, Itinerari e Viaggi 0 3377

Leave a CommentLeave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Cerca nel Blog

Archivi del Blog

Categorie Blog

Ultimi commenti

Nessun commento

QR code

Visti di recente

Nessun immobile
Confronta 0